Cronaca

Niente botti pirotecnici per festeggiare il Capodanno, multe fino a 500 euro

Se qualcuno dovesse trasgredire all'ordinanza potrebbe incorrere in una multa fino a 500 euro

Niente botti pirotecnici, sarà così il Capodanno a Roccapiemonte. Se qualcuno dovesse trasgredire all’ordinanza potrebbe incorrere in una multa fino a 500 euro. Lo riporta il Mattino.

Roccapiemonte, niente botti pirotecnici a Capodanno

Sarà festeggiato senza fuochi d’artificio il Capodanno nella città salernitana. Il sindaco Carmine Pagano ha firmato un’ordinanza di divieto di petardi, botti e prodotti pirotecnici di qualsiasi genere in vigore da ieri, 30 dicembre, e valevole anche per la giornata odierna. Chi trasgredisce alla normativa potrebbe incorrere in multe fino a 500 euro.

“Bisogna festeggiare in maniera idonea. Chiedo a tutti i cittadini – dice Pagano – di evitare l’utilizzo di artifizi pirotecnici che spesso sono causa di incidenti anche di grave entità. I botti, tra l’altro, possono arrecare danni economici al patrimonio pubblico e privato, oltre ad avere conseguenze negative sugli animali. Si può rendere speciale il Capodanno senza utilizzare questi prodotti”.

Articoli correlati

Back to top button