Politica

Rofrano, no al commissariamento: ok al bilancio grazie al rientro di un consigliere comunale

Rofrano, no al commissariamento: il rientro di un consigliere comunale dall’estero ha consentito alla maggioranza del sindaco Cammarano di approvare il bilancio. La crisi amministrativa aveva avuto inizio oltre un mese fa.

Rofrano, no al commissariamento

A salvare la maggioranza è stato il consigliere rientrato dalla Germania che ha permesso al sindaco di approvare il bilancio.
«A questo punto – ha ribadito Cammarano – possiamo continuare ad amministrare il paese».
I consiglieri di minoranza inclusi i dissidenti hanno abbandonato l’aula prima dell’approvazione di rendiconto e bilancio. Nella precedente seduta di consiglio Cammarano aveva lasciato intendere che la precarietà della sua maggioranza avrebbero portato a dimettersi. Per la seconda volta ad impedirglielo è stato il consigliere tornato dall’estero che, in aula, ha riportato la maggioranza
del palazzo municipale.

Articoli correlati

Back to top button