Cronaca

Sala Abbagnano, abitazioni “sotto assedio”: lo denuncia l’avv. De Divitiis

SALERNO. Stando a quanto riporta il quotidiano “Il Mattino”, imperversano i furti presso la zona di Sala Abbagnano, uno dei quartieri della “Salerno bene”, infatti, è da tempo preda di più bande di malviventi dedite all’assalto di case, garage, autovetture e motorini. A denunciare questa condizione è l’avv. Gianluca De Divitiis, esasperato da questo stato di cose: «In dieci mesi ho comprato due macchine, entrambe mi sono state rubate sotto casa, di notte. È una situazione insostenibile» ma l’inarrestabilità non da cenni di cedimento.  «Negli ultimi dieci mesi mi sono state rubate due auto – si evince dalla denuncia dell’avvocato De Divitiis -. E non sono l’unico: solo nel mio condominio nell’ultimo anno sono state rubate quattro macchine e un motorino. A questo bisogna aggiungere i furti in casa. E moltiplicare quest’andazzo per molti condomini o villette indipendenti che ci sono nella zona. È evidente che c’è un problema grave che nessuno riesce a risolvere. Noi però non possiamo andare avanti così».

I furti sono stati spesso denunciati nella parte finale di viale degli Eucalipti quasi all’intersezione con Giovi ma, secondo quanto raccontato dal professionista, tutto il quartiere sarebbe praticamente sotto attacco: «Quando ho comprato l’ultima macchina – racconta le origini della vicenda – per le prime settimane mi alzavo di notte per controllare che fosse ancora al suo posto. Vivere così è impensabile. Adesso sarò costretto a compare un box auto ma non è normale che un quartiere sia completamente abbandonato. Qui non passa mai una vettura delle forze dell’ordine e il fatto che ci siano furti di continuo vuol dire che i ladri sanno di poter agire indisturbati. È inaccettabile».

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button