Salernitana, i convocati per il Livorno. Menichini: "Domani gara fondamentale per entrambe le squadre, gli episodi reciteranno un ruolo decisivo"

L’allenatore della Salernitana Leonardo Menichini ha diramato la lista dei convocati per la sfida di domani al Livorno. Sono 21 i giocatori chiamati. Rientrano Odjer e Moro, mentre non recupera Bovo. L’ex Padova non sarà della partita così come Ceccarelli. I due giocatori si aggiungono all’elenco degli indisponibili che comprende pure Schiavi, Prce e Trevisan. In extremis c’è anche Zito. Il centrocampista partenopeo aveva terminato anzitempo la seduta d’allenamento nella giornata di ieri.

Questo l’elenco dei calciatori convocati.

PORTIERI: Strakosha, Terracciano;
DIFENSORI: Bagadur, Bernardini, Colombo, Empereur, Franco, Rossi, Tuia;
CENTROCAMPISTI: Ikonomidis, Moro, Nalini, Odjer, Pestrin, Ronaldo, Zito;
ATTACCANTI: Bus, Coda, Donnarumma, Gatto, Tounkara

Queste le dichiarazioni di Leonardo Menichini, affidate, come consueto al sito web della società di Via Allende: “Quella di domani sarà una gara fondamentale sia per noi che per il Livorno, una partita da dentro o fuori in cui la posta in palio è altissima. Dobbiamo aspettarci un avversario ostico che cercherà di fare una grande prestazione e dovremmo essere abili ad imporre con lucidità il nostro gioco. Mi aspetto una gara difficile ed equilibrata dove gli episodi potranno recitare un fattore importante”.

Sull’undici da schierare domani: “Atleticamente la squadra sta bene. Ci sono giocatori rimasti fuori martedì che domani rientreranno e mi aspetto un grande contributo da parte loro. Sto facendo le ultime valutazioni più opportune per mettere in campo una squadra che possa avere le qualità per poter battere questo Livorno. Ho ancora qualche piccolo dubbio di formazione ma per larga parte ho già deciso l’undici iniziale così come l’atteggiamento tattico”.

Sulla partita:“Sappiamo che giocando davanti al nostro pubblico dobbiamo fare noi la partita ma sappiamo anche che dobbiamo avere equilibrio, testa, gamba e cuore in una partita fondamentale per il prosieguo di questo campionato. Sarà necessaria anche la giusta freddezza per poter sviluppare in fase di possesso le nostre giocate e le nostre qualità”.

Sull’undici allenato da Gelain: “Il Livorno ha appena cambiato allenatore ed è riuscito subito a centrare la vittoria. Verranno a Salerno con rinnovati stimoli, il morale alto e cercheranno di ottenere il massimo per continuare la striscia positiva”.

Menichini ha quindi concluso: “Questo è un momento decisivo della stagione e domani vogliamo fare una grande partita per dare nuovo entusiasmo a tutto l’ambiente in vista del rush finale”.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto