Salernitana

Vilhena evita il peggio: all’Arechi pari tra Salernitana e Torino

La Salernitana evita il ko e pareggia col Torino: dopo un brutto primo tempo, i granata riacciuffano il pari con una magia di Vilhena nella ripresa, spazzando via polemiche e il rischio esonero per Nicola.

Il Torino parte forte e Ochoa deve chiudere la porta in un paio di occasioni. Non può nulla sulla frustata di testa di Sanabria che al 36′ va in gol su un cross al bacio di Lazaro. La Salernitana è nel pallone e rischia di subire più volte il secondo gol, evitato solo dalla fortuna e dagli interventi di Ochoa. Nell’intervallo e dopo i fischi del pubblico, la Salernitana cambia pelle: Nicola inserisce Piatek per Bohinen e dopo pochi minuti arriva il gol del pari. A trovarlo è Vilhena che riparte palla al piede, battendo Milinkovic-Savic con un missile dalla distanza.

Salernitana-Torino, il tabellino

SALERNITANA (3-5-2): Ochoa; Bronn, Daniliuc (76′ Gyomber), Fazio; Candreva, Nicolussi Caviglia, Bohinen (45′ Piatek), Vilhena, Bradaric (76′ Pirola); Dia (85′ Valencia), Bonazzoli (89′ Botheim). A disposizione: Fiorillo, De Matteis, Lovato, Capezzi, Kastanos, Iervolino, Sambia. Allenatore: Nicola.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima (64′ Djidji), Schuurs, Buongiorno; Lazaro (71′ Rodriguez), Lukic, Linetty (53′ Ricci), Vojvoda (64′ Miranchuk); Vlasic, Radonjic (64′ Singo); Sanabria. A disposizione: Berisha, Gemello, Bayeye, Karamoh, Adopo, Seck, Gineitis. Allenatore: Juric.

Arbitro: Colombo (Bresmes – Yoshikawa). IV uomo: Giua. Var: Marini-Paganessi.

Ammoniti: 21′ Candreva, 25′ Linetty, 50′ Lukic, 68′ Daniliuc, 77′ Djidji

Gol: 36′ Sanabria, 49′ Vilhena

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button