Cronaca

Salerno, dolci e frutta secca senza tracciabilità: pasticceria sanzionata

SALERNO. Durante il week-end di fine anno, i carabinieri del Nas di Salerno, insieme al Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Antifrodi Comunitarie di Salerno, nonché del personale dipendente dell’Asl di Salerno, ha intensificato i controlli nel settore della ristorazione, produzioni dolciarie, commercializzazione di ittici, strutture ricettive per anziani/disabili e farmacie, eseguendo molteplici attività ispettive presso altrettanti esercizi ubicati in vari comuni del salernitano.

I controlli

Unitamente a militari del NAC (Nucleo Antifrodi Comunitarie Carabinieri) di Salerno, è stato controllato mercato ittico il cui esito è risultato essere regolare. Controllata, inoltre, una pasticceria nel Centro Storico di Salerno e due rivendite di prodotti ortofrutticoli. Al termine dei controlli sono stati sequestrati circa 700 chili di prodotti dolciari e frutta secca/legumi non tracciati e chiuso un deposito di 350 metri quadri, trovato in pessime condizioni igienico sanitarie.

 

Articoli correlati

Back to top button