Cronaca

Salerno. Estorsioni nel centro storico: denunciati dieci minorenni

SALERNO. Dieci minorenni sono stati denunciati a piede libero. Sono accusati di aver commesso atti intimidatori ed estorsioni ai danni di commercianti stranieri del centro storico.

L’aggravante del metodo mafioso

I colpi della baby gang sono iniziati nell’estate del 2017. Per tutti la Procura contesta l’aggravante del metodo mafioso, a causa delle intimidazioni fatte nei confronti dei commercianti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button