Cronaca

Salerno, ferragosto di paura: bambino batte la testa, ricoverato d'urgenza

FISCIANO. Ferragosto di paura nel salernitano. Un bambino di nove anni ha battuto la testa procurandosi una seria ferita al capo. L’episodio, come racconta La Città, si è verificato all’oasi naturalistica di Frassineto dove, un bambino del posto, era in compagnia della sua famiglia per un pic-nic.

Ad un tratto, i compagni di gioco hanno lanciato l’allarme avvisando i genitori. Ancora sono sconosciute le cause dell’incidente che hanno provocato una frattura cranica al ferito, oltre che un’emorragia cerebrale. Immediato il soccorso dei sanitari del 118 che hanno trasportato il piccolo al nosocomio di San Severino dove ha ricevuto le prime cure. In seguito i medici hanno deciso di trasferirlo all’ospedale Santobono di Napoli. Sul posto anche i carabinieri di Fisciano per i rilievi del caso. Gli inquirenti stanno cercando di ricostruire le dinamiche dell’incidente.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button