Senza categoria

Salerno, la scuola perde iscritti: 1.927 banchi vuoti, è record

SALERNO. È crollo record da Salerno a Sapri sulle iscrizioni del prossimo anno scolastico. Pare che a un mese e mezzo dalle attività didattiche, si innalza in cielo lo spettro di ulteriori tagli e ridimensionamenti. Da settembre ci saranno 1.927 alunni che lasceranno un posto vuoto tra i banchi di scuola salernitani (dall’infanzia alle superiori) facendo così registrare un tracollo davvero disarmante.

Il negativo investe pesantemente le scuole della provincia e la direzione dell’ufficio scolastico regionale, guidata egregiamente da Luisa Franzese, paga il dazio insieme alla scuola elementare che rispetto agli ultimi anni perde ben 800 bambini.

Un’emorragia inarrestabile che fa tremare i presidi, gli insegnanti e le famiglie, costretti a fare i conti con gli effetti dell’impoverimento della popolazione scolastica. Stando ai dati della direzione regionale, la forte flessione è dovuta all’incremento delle scuole sottodimensionate con meno di 600 alunni. Si rischia dunque di avere casi di presidi reggenti che avranno in gestione due o più scuole e se la vedranno peggio anche le famiglie, che dovranno subire fisicamente gli effetti dei dislocamenti.

Fonte: Il Mattino

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button