Cronaca

Salerno piange Piergiorgio Turco, il “medico missionario”

Il cordoglio del sindaco Napoli "Rendiamo onore ad un concittadino illustre che ha onorato la sua amata Salerno"

Lutto a Salerno, è morto l’oculista Piergiorgio Turco, il “medico missionario”, che per 19 anni è andato in Africa a curare soprattutto i bambini con gravi malattie agli occhi. Turco, nel 2012, aveva affidato ad un libro i suoi ricordi e la sua esperienza. Le strade dell’amore nel mondo. Pensieri e ricordi d’Africa“, che oltre ad essere un libro, è stata un po’ una confessione a sé stesso.

Salerno, morto Piergiorgio Turco, il “medico missionario”

“Un uomo dalle grandi doti umane. Pur non conoscendo altre lingue, si fa capire col cuore”, è questo, in poche parole, il ritratto di Piergiorgio Turco, un uomo fuori dal comune, che ha lasciato un’impronta indelebile nella sua amata Salerno, che ora piange la sua scomparsa. Grazie al suo lavoro, e ai contributi raccolti negli anni, il dottor Turco è riuscito a costruire ed attrezzare, in Africa, con la collaborazione e l’aiuto del frate cappuccino Antonio Triggiante, un orfanatrofio dove oggi sono ospitati 58 ragazzi raccolti dalla strada.


salerno-morto-piergiorgio-turco-il-medico-missionario


Le parole del sindaco Napoli

Addio a Pier Giorgio Turco, oculista dal cuore d’oro. Rendiamo onore ad un concittadino illustre che ha onorato la sua amata Salerno con un lunga vita dedicata all’aiuto di chi soffre. È stato luminare insigne dell’Oculistica curando migliaia di malati e formando generazioni di medici con la sua dedizione e la sua scienza. È stato inoltre protagonista di centinaia di progetti e missioni umanitarie nei paesi del terzo mondo garantendo cure anche ai più poveri e disagiati. Ai familiari ed amici giungano il cordoglio e la gratitudine della Civica Amministrazione e della Cittadinanza tutta“. Così il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli che rende omaggio al dottor Turco.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button