Cronaca

Salerno, Santoro replica al sindaco e all'assessore De Maio

SALERNO. “Mi è giunta voce che l’ assessore alla mobilità ed il sindaco hanno dato cenni di vita. Penserete per annunciare qualche rimedio alla tragedia del traffico in città o qualcosa del genere? Invece no. Semplicemente mi hanno voluto citare rincorrendomi goffamente nell’iniziativa presa da me già la settimana scorsa sulla segnalazione del problema del bivacco a Corso Garibaldi e rimossa qualche sera fa (dopo anni), con la misera speranza di ricavarne qualche merito”.

Il consigliere di Giovani salernitani Dante Santoro risponde al sindaco Napoli e all’assessore De Maio, precisando alcune cose sul suo intervento. Il consigliere infatti ci ha tenuto a far sapere che già da una settimana aveva segnalato la situazione, raccolto le segnalazioni dei residenti e postato un video su internet. Di conseguenza già giovedì scorso aveva avviato i contatti con la polizia municipale per risolvere il problema.  

“Voglio solo dire a questa gente che mi sottraggo allo squallido gioco del chi sono io e chi sei tu. Non passavo lì per caso, mi dedico con piacere all’azione, le chiacchiere da bar le lascio a loro. Anzi invito il sindaco ad imitarmi come ha già fatto per la ronda a Largo Plebiscito, gli prometto che non chiederò i diritti d autore, farebbe solo il suo dovere niente di più”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button