Cronaca

Salerno: sbagliato un parto cesareo, neonata ferita al volto

SALERNO. Un errore dei medici in sala operatoria, accaduto ieri mattina nel reparto di Ginecologia dell’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno, ha segnato per sempre il volto di una sfortunata neonata. Era un semplicissimo parto cesareo, uno dei tanti che viene svolto nel premiato ospedale salernitano, una operazione che i medici hanno sempre svolto alla perfezione e invece, qualcosa è andato storto. I ginecologi, tagliando l’utero con delle forbici per prendere la piccola, hanno causato un taglio al volto della piccola.

Si presuppone sia stata fatta troppa pressione quando l’attrezzo è stato impugnato e dopo alcune operazioni di routine, la malcapitata è stata al sesto piano, dove si trovano il Nido e la Rianimazione pediatrica. Alla vista di quei segni è stato informato il ben più esperto chirurgo pediatrico di turno, che ha una manualità senza dubbio migliore rispetto ai suoi colleghi ginecologi.

In seguito la ferita è stata ricomposta nel miglior modo possibile (sebbene il danno sia ancora visibile) anche se non si esclude una possibile rimarginazione grazie alla notevole capacità di riproduzione cellulare della neonata.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button