Cronaca

Salerno, città invasa dai rifiuti dopo San Matteo

Rifiuti ovunque dopo la festa di San Matteo Salerno. Nella giornata di ieri la città ha festeggiato il suo Santo Patrono con la tradizionale processione e i fuochi di mezzanotte. “Dietro” la festa però c’è, anche, l’inciviltà di molti salernitani e non solo.

San Matteo, Salerno invasa dai rifiuti dopo la festa

Al termine dei festeggiamenti molti punti della città versavano in condizioni di degrado. Oltre al tappeto di coriandoli – presumibilmente previsto dagli organizzatori – a destare sdegno sono i rifiuti lasciati in più punti. Non solo attorno ai cestini stracolmi, ma anche su marciapiedi, panchine e addirittura sulle cabine della pubblica illuminazione.

Il giorno dopo

Agli operatori ecologici il compito di ripulire una città che fino a non molto tempo fa era apprezzata proprio per le sue condizioni di pulizia ed ordine.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button