Cronaca

Sarno: 26enne arrestato per possesso di droga, violenza e resistenza

SARNO. Nella giornata di ieri personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno, nell’ambito di una attività di controllo del territorio per contrastare, in particolare, la detenzione e lo spaccio di droga, ha fermato, nel corso di un posto di controllo, una vettura con a bordo due uomini già noti alle forze dell’ordine per diversi precedenti di Polizia.

Gli agenti hanno proceduto a identificare e perquisire i due uomini e il veicolo, rinvenendo circa 4 grammi di sostanza stupefacente, tipo marijuana, che è stata sottoposta a sequestro.

Accompagnati i due fermati in Ufficio, i poliziotti hanno poi effettuato la perquisizione domiciliare a casa di uno dei due, Daniele Sirica, nato e residente a Sarno, di anni 26.

Nel corso della perquisizione gli agenti hanno trovato e sequestrato un bilancino di precisione che presentava evidenti tracce di sostanza stupefacente. Non appena i poliziotti hanno fatto rientro in Ufficio, al termine delle perquisizioni, il Sirica si è avventato contro di loro, prima con minacce gravi e poi aggredendoli fisicamente.

Il pregiudicato è stato immobilizzato e dichiarato in arresto per i reati di violenza, minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale, nonché indagato per il possesso dello stupefacente e del bilancino di precisione.

Dell’avvenuto arresto è stata data comunicazione telefonica al Pubblico Ministero di turno presso la Procura della Repubblica del Tribunale di Nocera Inferiore che ha disposto gli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo nella giornata odierna.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button