Politica

Scafati, Aliberti ai domiciliari a Roccaraso senza braccialetto elettronico

SCAFATI. Arresti domiciliari a Roccaraso senza braccialetto elettronico per l’ex sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti. I giudici del Tribunale del riesamedi Salerno hanno accolto la richiesta degli avvocati dell’ex primo cittadino.

I domiciliari di Aliberti

Venerdì scorso, il gip Giovanna Pacifico aveva concesso ad Aliberti i domiciliari subordinandoli, però, al dispositivo di controllo a distanza. Il braccialetto fino a ieri, però, non era disponibile.

Aliberti lascia il carcere e può raggiungere dunque la casa a Roccaraso dove ci saranno i genitori: restano tut- te le altre prescrizioni, come il divietodi utilizzare pc e telefono e incontrare persone oltre ai genitori con i quali coabiterà.

L’ex sindaco, indagato per scambio elettorale politico mafioso, era in carcere dallo scorso 24 gennaio.

Fonte: Agro24

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button