Cronaca

Scafati, bomba davanti all'abitazione di due noti imprenditori

SCAFATI. Paura nella notte a Scafati. Era circa l’una quando una bomba è stata fatta esplodere dinanzi all’abitazione dei fratelli Pignataro (Aniello ed Alessandro), imprenditori nel settore dei trasporti e titolari della Parten Frigo con sede operativa ad Angri.

L’ordigno è stato fatto esplodere nel cortile dell’abitazione di via Tora, provocando danni per diverse migliaia di euro. Con ogni probabilità si tratta di un atto intimidatorio anche se il proprietario dell’abitazione, ascoltato dai carabinieri di Scafati, ha negato di aver ricevuto estorsioni o minacce. Gli inquirenti non sono del tutto convinti, poiché l’episodio ha una chiara matrice camorristica.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button