La scazzetta del Cardinale: un dolce tipico di Salerno

scazzetta del cardinale

La scazzetta del Cardinale è un dolce delicato, tipico di Salerno. Presenta una glassa rossa che ricorda il colore del copricapo degli alti prelati

La scazzetta del Cardinale è un dolce delicato, tipico della tradizione di Salerno. Questo dolce presenta una glassa rossa che ricorda il colore del copricapo degli alti prelati. Infatti la creazione di questo dolce avviene per uno strano caso del destino, in un laboratorio di pasticceria situato in un’ex cappella. Inoltre, la ricetta originale è custodita segretamente. Sicuramente la scazzetta del Cardinale è un dolce paradisiaco che si fonde tra il sacro ed il profano.

scazzetta del cardinale

La scazzetta del Cardinale di Salerno

Ingredienti pan di Spagna

  • sei uova
  • 150 gr di zucchero
  • 300 gr di farina
  • una bustina di lievito per dolci

Ingredienti farcia

  • 4 tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di farina
  • 500 ml di latte
  • 1 stecca di vaniglia
  • 200 ml di panna per dolci
  • 400 gr di fragole

Ingredienti bagna

  • 300 ml di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 tazzina di limoncello

Ingredienti per la glassa

  • 500 gr di fragole
  • 250 gr di zucchero
  • 15 gr di gelatina in fogli
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • fragoline
  • menta

Come realizzare la scazzetta del Cardinale

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve. Dopo in un’ampia ciotola montate i tuorli con sei cucchiai di acqua bollente. Inoltre aggiungete lo zucchero e continuate a montare con le fruste elettriche fino a farle diventare spumose. Successivamente aggiungete la farina ed il lievito, continuando a montare.

Ora incorporate gli albumi mescolando dal basso verso l’alto. Infine, versate il composto in una tortiera di 24 cm di diametro e cuocete a 170 gradi per 40 minuti. Dopo sfornate il pan di spagna, capovolgetelo su una gratella ed infine lasciatelo raffreddare per una ventina di minuti circa.

scazzetta del cardinale

Seconda fase di preparazione della “scazzetta”

Per preparare la glassa, fate ammorbidire la gelatina in una ciotola con l’acqua fredda. Inoltre, lavate le fragole ed eliminate il picciolo. Poi le fragole vanno riposte in una ciotola con lo zucchero a velo.

Successivamente frullate le fragole. Ponete il composto frullato in un tegame e fate cuocere il tutto per tre minuti. Infine unite il succo di limone e la gelatina. Per ultimo, mescolate bene per far sciogliere la gelatina e lasciate riposare il composto. Poi mettete in frigo a raffreddare.

scazzetta del cardinale

Preparazione della farcia della scazzetta del Cardinale

La prima fase per la preparazione della farcia consiste nel realizzare la crema pasticciera. Preparata la crema, lasciatela raffreddare e poi versatela in una ciotola insieme alla panna montata. Mescolate delicatamente fino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

Successivamente preparate la bagna facendo bollire l’acqua con lo zucchero, fate raffreddare e aggiungete il liquore. Ora si può finalmente assemblare il tutto.

Tagliate il disco in tre parti orizzontali. Farcite con metà crema, ricoprite con le fragole tagliate a fette. Poggiate l’altro disco di pan di Spagna e bagnatelo allo stesso modo. Poi esercitate una leggera pressione sulla superficie per far distribuire la farcia, in maniera omogenea. Mettete il dolce terminato in frigo almeno per un’ora.

Trascorso il tempo indicato, prendete la torta e ricopritela con la glassa alla fragola. Infine guarnite la scazzetta del Cardinale con fragoline di bosco e menta.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG