Curiosità

Come formulare le scommesse calcistiche rischiando poco

In Italia, il pallone è molto di più di un semplice sport. La passione per il pallone è infatti accompagnata da sempre da quella per le scommesse sportive. Le scommesse sono state un’evoluzione naturale di questa passione. Chiunque sia impegnato a seguire un campionato o a tifare per una squadra è abituato a fare pronostici. Il betting sportivo nasce proprio allo scopo di unire la propensione a formulare previsioni azzeccate al profitto economico generato dalle proprie previsioni.

Le scommesse sportive rappresentano quindi una vera e propria tradizione radicata nella cultura nostrana, ma non per questo devono essere date per scontate. Senza l’informazione, le tecniche giuste per elaborare le proprie scelte e la conoscenza di ciò che si gioca sarebbe impensabile realizzare un pronostico esatto.

Se, da un lato, l’ambiente delle scommesse sportive apre infinite possibilità, dall’altro bisogna considerare che altrettanti sono i rischi. Come orientarsi dunque in una giungla di puntate e quote?

Vediamo quali sono le nozioni base da acquisire per giocare senza esporre le proprie finanze a rischi eccessivi.

Il budget va rispettato

La prima regola per essere un buon giocatore è quella di non sforare mai il proprio budget mensile/giornaliero. Secondo la legge dei grandi numeri, basta tentare e ritentare e prima o poi si verrà premiati. Ma un conto è vincere, un altro è guadagnare. Per poter ricavare un reale profitto dalle proprie giocate, bisogna tracciare le proprie spese. In questo modo sarà più semplice capire quanto si sta spendendo e soprattutto se l’investimento sta portando più perdite o più guadagni… CONTINUA A LEGGERE

Articoli correlati

11 Comments

  1. Hi! I know this is kind of off topic but I was wondering which blog platform are you using for this website? I’m getting tired of WordPress because I’ve had problems with hackers and I’m looking at options for another platform. I would be great if you could point me in the direction of a good platform.

  2. Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied on the video to make your point. You definitely know what youre talking about, why waste your intelligence on just posting videos to your site when you could be giving us something enlightening to read?

  3. Hi, i feel that i noticed you visited my blog so i came to “return the want”.I am attempting to in finding things to improve my web site!I guess its good enough to use some of your concepts!!

  4. After study a few of the blog posts on your website now, and I truly like your way of blogging. I bookmarked it to my bookmark website list and will be checking back soon. Pls check out my web site as well and let me know what you think.

  5. Good day! Would you mind if I share your blog with my myspace group? There’s a lot of folks that I think would really enjoy your content. Please let me know. Thank you

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button