Cava de’ Tirreni, sexy shop aperto nonostante l’emergenza coronavirus: intervengono i carabinieri

incidente-stradale-sala-consilina-auto-tubo-gas

Sexy shop aperto nonostante il coronavirus, due persone denunciate. La scoperta dei carabinieri a Cava de' Tirreni in località San Giuseppe al Pozzo

Un sexy shop aperto in piena emergenza coronavirus. Succede a Cava de’ Tirreni dove i carabinieri hanno chiuso l’attività e denunciato i titolari.

Sexy shop aperto in piena emergenza coronavirus

Come riportato da Il Mattino, il negozio di San Giuseppe al Pozzo era aperto nonostante i divieti per l’emergenza Covid-19. I carabinieri, dopo aver visto la saracinesca aperta nel corso dei controlli, sono entrati in azione. All’interno non c’erano clienti ed i responsabili hanno provato a giustificarsi spiegando di dover soddisfare i bisogni dei clienti.

Il provvedimento

I militari hanno chiuso l’attività denunciando i due proprietari all’autorità giudiziaria.

Leggi anche:

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG