Spaccio di droga tra Nocera Inferiore e Pagani, sei persone finiscono a processo

san-valentino-torio-aggressione-pala-processo

Spaccio di droga tra Nocera Inferiore e Pagani: in sei affronteranno il processo mentre altri 4 chiudono il loro iter con la giustizia

Spaccio di droga tra Nocera Inferiore e Pagani: in sei affronteranno il processo mentre altri 4 chiudono il loro iter con la giustizia con una sentenza di patteggiamento.

Spaccio di droga tra Nocera Inferiore e Pagani: i dettagli

Droga spacciata tra Nocera Inferiore e Pagani, liberi da ogni vincolo criminale e dalla concorrenza: in 6 affronteranno il processo, mentre 4 chiudono il loro iter con la giustizia con una sentenza di patteggiamento.

Si conclude la fase preliminare di un’indagine condotta dalla polizia del commissariato di Nocera Inferiore, concentrata su un ricco spaccio di cocaina ed eroina.

I fatti

I fatti contestati riguardano 34 episodi di cessioni di stupefacente, a partire dal 2015, a cavallo tra i due comuni. L’inchiesta fu coordinata dal sostituto procuratore Roberto Lenza, attraverso la quale fu individuato in Castelvolturno il canale di approvvigionamento, così come anche la città di Napoli.

Il lavoro investigativo degli agenti del commissariato si era avvalso, oltre che di un sistema di intercettazioni, anche di pedinamenti e riscontri per ogni singola cessione, individuata con il passaggio di mano tra gli indagati e i vari assuntori. Ne furono identificati almeno trenta. L’attività investigativa non condusse ad alcuna misura cautelare, con il fascicolo finito poi dinanzi al gip, con le richieste di rinvio a giudizio per tutti e dodici gli imputati, una volta che l’indagine fu ufficialmente chiusa.

TAG