Cronaca

Super tornado di marzo in Italia: la Campania è a rischio

L’Italia è appena uscita dalla morsa di Burian, l’aria gelida proveniente dalle steppe della Siberia. Il clima si è ripreso, e si pensa già alla primavera. Ma in settimana è previsto un peggioramento, un tornado di forte intensità per giovedì 15 marzo 2018, che colpirà la Penisola in alcune zone.

Le regioni più a rischio

La perturbazione interesserà principalmente Sardegna, Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto, e anche in parte la Toscana. In generale, tutto il nord Italia sarà coinvolto nel passaggio del tornado nel peggioramento delle precipitazioni.

La regione più colpita sarà sicuramente la Liguria, che verrà colpita da piogge molto forti. Anche nella parte settentrionale della Toscana è prevista una concentrazione di fenomeni intensi; nella stessa regione, si ricorda, sono già provati dalle recenti ondate di maltempo i corsi d’acqua principali e i versanti collinari.

Verso la sera dello stesso giorno, giovedì 15 marzo, le precipitazioni si sposteranno al Sud, e principalmente sulla Campania. Sui rilievi superiori agli 800 e 900 potrebbe tornare ancora la neve.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio