Cronaca

Sventato furto, disposte 3 denunce per possesso di arnesi atti allo scasso

CAVA DE’ TIRRENI. Questa notte, a Cava de’ Tirreni, nell’ambito dei rafforzati servizi di controllo del

territorio disposti dal Questore di Salerno nella città capoluogo e sul territorio

provinciale, i poliziotti della Squadra Mobile – Sezione reati contro il patrimonio,

impiegati in attività finalizzata ad un efficace contrasto del fenomeno dei furti

in abitazioni e presso attività commerciali, ha deferito in stato di libertà, per

possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso:

– C. R., nato a Napoli il 16/01/1973, ivi residente – già noto alle forze dell’ordine.

– L. S., nato a Napoli il 21/03/1977, ivi residente – già noto alle forze dell’ordine.

– C. R., nato a Napoli il 04/04/1971, ivi residente.

In particolare, personale dipendente ha svolto, nel Comune di Cava de’ Tirreni, un

servizio di pattugliamento tra le principali strade cittadine.

Verso le ore 01.15 gli agenti hanno notato due autovetture proseguire sulla S.S.

18 con a bordo alcuni soggetti che attiravano la loro attenzione.

A seguito di un servizio di osservazione, i poliziotti hanno notato che le autovetture

si sono fermate in una traversa del corso principale di Cava (traversa Atinolfi); qui

i tre uomini sono usciti dalle autovetture e all’arrivo della polizia hanno tentato di

disfarsi di una serie di arnesi atti allo scasso, nonché di un paio di guanti.

I tre uomini, pertanto, sono stati accompagnati presso la Caserma Pisacane per gli

accertamenti di rito e deferiti all’Autorità Giudiziaria.

Si precisa che i tre denunciati hanno precedenti specifici per rapina, lesioni,

ricettazione, furto e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button