Tragedia ad Agropoli, colpito da improvviso malore: muore un 20enne

croce-azzurra-agropoli

La città di Agropoli piange per la scomparsa del 20enne Vito Petrillo: è morto questa notte dopo essere stato colpito da un improvviso malore

La città di Agropoli piange per la scomparsa del 20enne Vito Petrillo: è morto questa notte dopo essere stato colpito da un improvviso malore.

Muore a 20 anni per un malore: Agropoli piange per Vito Petrillo

Dramma nella città di Agropoli, dove un ragazzo di 20 anni è morto dopo essere stato colpito da un improvviso malore. Il giovane si chiama Vito Petrillo, residente in località Madonna del Carmine nel comune di Agropoli.

Secondo le prime ricostruzioni, il giovane è spirato intorno alle 2.30, mentre era a casa con la compagna. Tutto sarebbe cominciato dopo che Petrillo si era alzato perché non si sentiva bene. Una volta avvicinatosi alla finestra, intento a prendere un po’ d’aria, si è accasciato al suolo morendo nel giro di un attimo.

Sul posto sono giunti i soccorsi e l’ambulanza rianimativa della Croce Azzurra di Agropoli, ma per il 20enne non c’è stato nulla da fare.

Il giovane soffriva di asma ma secondo gli accertamenti medico-legali la sua morte è stata causata da un infarto. Sebbene giovanissimo era già padre di due bambini (di cui una nata da poco). La salma è stata liberata.

TAG