Cronaca

Tragedia al Rigopiano. Parla l’avvocato di Stefano Feniello: «I morti sono stati uccisi»

VALVA. «I morti del Rigopiano sono stati uccisi» senza troppi giri di parole il legale della famiglia Feniello, Camillo Graziano, ai microfoni di Radio Alfa, è intervenuto rilasciando dichiarazioni in esclusiva. La famiglia Feniello chiede giustizia per Stefano e per gli altri 28 morti. «Quella tragedia poteva essere evitata, dice Graziano e ora bisogna trovare e punire i responsabili».

Qui l’intervista completa

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button