Tre salvataggi in mare sul litorale salernitano e cilentano

Tre salvataggi in mare quest’oggi tra il litorale salernitano e quello cilentano. Il primo è quello che si è avuto questa mattina a Eboli nello specchio d’acqua antistante il Lido Arenella. La vittima, un turista francese 70enne, si è presubibilmente sentito male mentre era in mare ma è stato subito notato e salvato in extremis. […]

Tre salvataggi in mare quest’oggi tra il litorale salernitano e quello cilentano. Il primo è quello che si è avuto questa mattina a Eboli nello specchio d’acqua antistante il Lido Arenella. La vittima, un turista francese 70enne, si è presubibilmente sentito male mentre era in mare ma è stato subito notato e salvato in extremis.

Un altro salvataggio si è registrato a Marina di Camerota dove un uomo, forse colpito dai crampi mentre nuotava, ha rischiato seriamente di annegare. Provvidenziale l’intervento dei presenti che gli hanno permesso di tornare a riva.

L’ultimo caso è stato registrato a Capaccio Paestum dove i bagnini dei lidi Ariston e Nausicaa hanno salvato un uomo che a causa della corrente stava per essere trascinato a largo.

TAG