Cronaca

Treno in ritardo: passeggeri forzano le porte a Pontecagnano

PONTECAGNANO. Gravi disagi nel tardo pomeriggio di oggi alla stazione di Pontecagnano. I passeggeri forzano le porte di un treno in forte ritardo, diretto a Taranto.

Passeggeri forzano le porte di un treno in ritardo alla stazione di Pontecagnano

Gravi ritardi accumulati per restituire la precedenza ad altri convogli. E così il Regionale 3469, proveniente da Napoli e diretto a Taranto, ha viaggiato con continue interruzioni, fino ad accumulare ben 75 minuti di ritardo.

All’altezza della stazione di Pontecagnano – fermata non prevista dal foglio di marcia del treno – all’ennesimo segnale rosso alcuni passeggeri, visibilmente adirati, hanno forzato alcune porte del convoglio e sono scesi, in attesa di coincidenze in direzione sud. Il treno poi è stato definitivamente fermato alla stazione di Battipaglia.

I viaggiatori diretti a Taranto sono stati costretti ad attendere l’Intercity 707, previsto in partenza da Battipaglia alle 18.40, ma già con un bel po’ di ritardo accumulato alla stazione di Napoli Centrale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto