Cronaca

“Papà, ho fatto un incidente, mi servono 500 euro” | Anziano di Battipaglia truffato

Battipaglia, truffa al telefono ad un anziano: rubati 500 euro da due malviventi aiutati da un complice telefonico

Ancora un anziano vittima di truffa Battipaglia. È successo nel pomeriggio di giovedì 10 giugno quando – come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino – due malviventi sono riusciti a portare via 500 euro ad un anziano vittima di una truffa telefonica.

Truffa al telefono, rubati 500 euro ad un anziano di Battipaglia

I due malviventi hanno riferito all’anziano che il figlio era rimasto coinvolto in un incidente stradale. Per questo motivo servivano 500 euro per aiutarlo. Nel giro di pochi minuti dopo la telefonata, i due malfattori si sono presentati a casa dell’anziano, facendosi consegnare la somma di 500 euro. Una volta giunti sul posto, un complice ha simulato una telefonata tra l’anziano ed il figlio. Il complice, fingendosi il figlio, ha confermato di essere rimasto coinvolto in un incidente stradale.

La truffa

L’anziano – convinto di aver parlato al telefono col figlio – ha dato i 500 euro ai malfattori. Successivamente ha scoperto di essere stato truffato quando il vero figlio lo ha raggiunto qualche ora dopo.

Articoli correlati

Back to top button