Cronaca

Un altro scoop per Striscia la Notizia, questa volta al Tribunale di Salerno

SALERNO. Il TG satirico di Canale 5, ‘Striscia la Notizia’, parla ancora una volta del Salernitano e dopo esser entrato nel cuore del Tribunale di Nocera Inferiore, questa volta si getta a capofitto nel cuore della provincia, andandoci giù duro sul Tribunale di Salerno.

L’inviato di Striscia la Notizia, Luca Abete, ha fatto visita alla struttura giudiziaria rilevando numerose anomalie che non consentirebbero di garantire la sicurezza dei luoghi. Ingressi dove i controlli col metal detector sarebbero solo per le borse. Un nastro sul quale adagiare tracolle e sacche ed una porta di ingresso senza segnalatore.

Dopo il caso di Milano avvenuto un anno fa, le aree salernitane non possono assolutamente permettersi di non ritrovarsi preparate contro azioni che minano la sicurezza di coloro che lavorano nell’ambito della giustizia, tuttavia il blitz dimostra che le apparecchiature sembrano in molti casi non funzionanti e i controlli a dir poco blandi.

Articoli correlati

Back to top button