Cronaca

Unisa, continuano i lavori per la messa in sicurezza del Campus

Negli ultimi anni l’Unisa ha realizzato una serie di interventi di riqualificazione ed ammodernamento degli spazi universitari. I lavori rientrano nel programma “Costruendo Unisa“.

Dapprima sono stati creati due varchi di ingresso presidiati, modificando la viabilità del campus. Poi è stata completata la recinzione perimetrale negli spazi in cui non era ancora stata inserita.

In accordo con l’ADISURC, è stato realizzato un accesso diretto ed autonomo alle strutture della mensa e delle residenze universitarie.

Al momento sono in corso i lavori per la riqualificazione delle opere metalliche interne ed esterne: verniciatura della recinzione, ritinteggiatura delle ringhiere.

A ciò si aggiunge, in attesa del completamento dei lavori di realizzazione dei nuovi passaggi coperti nel campus, l’attuale lavoro di ammodernamento dei passaggi coperti già esistenti, per ulteriori 300 mt.

Inoltre, è stato installato un videocitofono con possibilità di trasferimento di chiamata agli operatori della vigilanza, in corrispondenza del cancello pedonale del varco sud, fruibile negli orari di chiusura del campus.

Le dichiarazioni del rettore Aurelio Tommasetti

“Un maggiore livello di sicurezza e un migliore impatto qualitativo di vita per l’utenza sono i tratti distintivi di quello che nel tempo ha preso il nome di Nuovo Campus – dichiara il rettore Aurelio Tommasetti.  Un campus sempre più sicuro, bello e funzionale che per essere tale ha bisogno di lavoro, di programmazione e di continuo potenziamento”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button