Cava de’ Tirreni, inaugurata l’Unità Operativa Semplice Dipartimentale “Test Provocativi”

unità-operativa-test-provocativi-cava-tirreni

Inaugurata l'Unità Operativa "Test Provocativi" di Cava de' Tirreni. "Abbiamo grande attenzione per il nostro ospedale", afferma il Sindaco Servalli

Inaugurata l’Unità Operativa Semplice Dipartimentale “Test Provocativi” di Cava de’ Tirreni. Il taglio del nastro è avvenuto questa mattina, sabato 12 ottobre, presso il Reparto di Cardiologia dell’ospedale di Cava de’ Tirreni.

L’Unità Operativa “Test Provocativi” di Cava de’ Tirreni

Si tratta di una unità unica in Campania, diretta dalla dott. ssa Paola Chiariello. A portare i saluti del Sindaco Servalli, la presidente della Commissione consiliare Sanità, Paola Landi.

La nuova Unità specialistica si caratterizza per la diagnostica su patologie cardiache con indagini in “ecostress” per l’individuazione di ischemie.


unità-operativa-test-provocativi-cava-tirreni

 


La posizione del Comune

“Abbiamo grande attenzione per il nostro ospedale – afferma il Sindaco ServalliSono contento che si sia ricominciato ad investire per garantire sempre più alti livelli di prestazioni per i cittadini. Mi complimento con la dott.ssa Chiariello e con tutti i lavoratori che con grandi sacrifici portano avanti la struttura”.

“Un esempio di buona sanità – afferma il Consigliere comunale Paola Landicome tante altre eccellenze presso il nostro ospedale che è più che mai vivo ed attivo per garantire alti livelli di assistenza ai cavesi, ma si afferma, come in questo caso, come punto di riferimento in regione”.

TAG