Cronaca

Ai domiciliari per un incendio, viene sorpreso in strada: pregiudicato finisce in carcere

Vietri sul Mare, sorpreso evaso dagli arresti domiciliari: ora è in carcere dopo essere stato fermato dai carabinieri

Un evaso dagli arresti domiciliari è stato fermato Vietri sul Mare. I carabinieri hanno tratto in arresto D.D. C.  44enne pregiudicato del posto, in esecuzione al decreto di sospensione cautelare della detenzione domiciliare, emesso dall’Ufficio di Sorveglianza di Salerno, per ripetute violazioni alle prescrizioni del regime detentivo accertate dal reparto procedente.

Vietri sul Mare, sorpreso evaso dagli arresti domiciliari

L’arrestato, che stava scontando una condanna a due anni di reclusione poiché riconosciuto colpevole di un incendio doloso (commesso il 2 luglio dell’anno 2017) che aveva distrutto una vasta area di vegetazione in zona collinare della Frazione Molina di quel comune, è stato trasferito presso il carcere di Salerno.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button