Cronaca

Vincenzo Inverso sulla questione Pastena: "Mi auguro che si intervenga al più presto"

BATTIPAGLIA. Lo stadio Pastena non può essere utilizzato la mattina e per questo in Comune hanno negato l’autorizzazione ad una manifestazione organizzata dall’istituto Besta-Gloriosi e dall’associazione Atletica Aurora, un progetto educativo dedicato agli studenti disabili.

Indignato Vincenzo Inverso, candidato sindaco per #perunnuovoinizio: «Tutto il rispetto per il Dirigente allo Sport e alle Politiche Giovanili, ma il diniego mi sembra fortemente inopportuno, atteso il merito del progetto ai fini socio-educativi anche per giovani disabili di cui la scuola Besta-Gloriosi di Battipaglia, per il tramite della associazione Aurora, si fa portatore.

Credo che ci siano richieste che non devono e non possono infrangersi contro la burocrazia dei regolamenti che, come in questo caso, per opportunità e buon senso possono essere legittimamente cambiati. Si può agire diversamente permettendo ai ragazzi della scuola Besta di realizzare il progetto e rendendo al contempo l’impianto sportivo funzionante e fruibile da tutti, anche la mattina. Non vedo cosa impedisca ciò e a chi giovi tenerlo chiuso. Mi auguro si intervenga con urgenza e buon senso a modificare questo provvedimento accordando alla scuola, all’associazione e ai giovani l’ok al progetto presentato».

Articoli correlati

Back to top button