Agro Nocerino Sarnese, cromo nel torrente Solofrana: è allarme

agro-nocerino-sarnese-cromo-torrente-solofrana-allarme

Agro Nocerino Sarnese: l'Arpac ha riscontrato un elevato livello di cromo all'interno delle acque del torrente Solofrana. Scatta l'allarme in quattro comuni

Agro Nocerino Sarnese: l’Arpac ha riscontrato un elevato livello di cromo all’interno delle acque del torrente Solofrana. Scatta l’allarme in quattro comuni.

Allarme in quattro comuni dell’Agro: c’è troppo cromo nel torrente

Importante comunicazione dell’Arpac, la quale ha rivelato ai sindaci la presenza elevata di cromo nella acque del torrente Solofrana. Come riporta “Il Mattino”, l’Agenzia Regione per l’Ambiente, spiega quanto sia peggiorata la situazione: infatti il livello supera di gran lunga gli standard di qualità ambientale.

In merito a tale situazione, il sindaco di Roccapiemonte Carmine Pagano ha confermato l’ordinanza con la quale «si vieta il prelievo delle acque sia a scopo irriguo che per dissetare mandrie e greggi lungo tutto il tratto del fiume che ricade nel territorio». Vietate anche «le pratiche agronomiche e il pascolo delle superfici inquinate nell’area di rispetto fluviale» che è di 150 metri dall’argine spontale.

Gli addetti Arpac hanno infatti prelevato un campione d’acqua nella zona del torrente che bagna proprio il comune rocchese, presso la frazione di San Pasquale, al confine con Castel San Giorgio, Nocera Superiore e Nocera Inferiore.


Immagini d’archivio

TAG