Agropoli, Primarie Pd: Alfieri «Ottima organizzazione dell'evento»

Franco-Alfieri

AGROPOLI.«Qualcuno si è chiesto come sia stato possibile che ad Agropoli abbiano votato 2.500 persone alle primarie del Partito Democratico del 30 aprile, dicendo che non è matematicamente possibile. La risposta è semplicissima.Ad Agropoli c’è un circolo PD da sempre attivo e che con grande passione si fa trovare pronto con tantissimi volontari e simpatizzanti. […]

AGROPOLI.«Qualcuno si è chiesto come sia stato possibile che ad Agropoli abbiano votato 2.500 persone alle primarie del Partito Democratico del 30 aprile, dicendo che non è matematicamente possibile. La risposta è semplicissima.Ad Agropoli c’è un circolo PD da sempre attivo e che con grande passione si fa trovare pronto con tantissimi volontari e simpatizzanti.

Ad Agropoli abbiamo istituito un seggio al centro della città, accessibile a tutti; nove cabine per garantire maggiore velocità nelle operazioni di voto; 16 postazioni per effettuare la registrazione dei votanti più una postazione per gli iscritti al PD. Ad Agropoli c’è stata una grande mobilitazione, una grande festa della democrazia, una comunità che, ancora una volta, ci ha sostenuto con entusiasmo e convinzione.

Ad Agropoli c’è un Sindaco del PD che è stato eletto con il 90% dei voti. Se si parte da questo dato, non ci si può che attendere questi risultati che, tra l’altro, sono stati sottoscritti e riconosciuti dal rappresentante di lista di Emiliano, presente tutta la giornata ed attento alla gestione del seggio che ha ammesso essere stato organizzato in maniera impeccabile!».

 Lo scrive in un post su Facebook Franco Alfieri, sindaco di Agropoli, consigliere del Presidente della Regione Campania per agricoltura, caccia e pesca, e capolista della mozione “Avanti insieme” per Renzi nel collegio Cilento, Vallo di Diano e Alburni alle primarie del Partito Democratico del 30 aprile 2017.

TAG