Auto contromano, tragedia sfiorata a Cava de’ Tirreni

Nella zona manca la segnaletica

CAVA DE’ TIRRENI. Tragedia sfiorata all’incrocio tra via XXV Luglio e corso Mazzini.

Un’auto proveniente dalla corsia parallela al distributore di benzina, al di sotto del casello autostradale, invece di superare parte della rotonda per poi immettersi sulla corsia di via XXV Luglio in direzione sud, ha svoltato contromano sulla corsia opposta, in direzione casello autostradale e corso Mazzini.

Un’auto con tre operaie a bordo che proveniva da via XXV Luglio, ha rischiato di essere travolta dall’auto che viaggiava controsenso. Il guidatore di quest’ultima, per evitare di scontrarsi con la vettura delle operaie e con le altre auto che sopraggiungevano, ha sterzato finendo contro il triangolo dell’incrocio.

L’automobilista dell’utilitaria, probabilmente in stato di ebbrezza, ha poi ripreso la sua corsa facendo perdere le sue tracce.

Nella zona comunque manca la segnaletica orizzontale e, di conseguenza, raramente quelli di precedenza vengono rispettati. Sulla statale 18, dalla stazione fino a via XXV Luglio, all’alba dei fine settimana, manca la sicurezza, con auto di giovani che utilizzano l’arteria come una pista da corsa.

(Notizia del giornale “La Città di Salerno”)

TAG