Cronaca

Battipaglia, 14enne colpito da ischemia: resta in coma

BATTIPAGLIA. Il dramma accaduto nella serata di ieri, a Battipaglia, dove nella villetta comunale in via Domodossola un giovane adolescente di 14 anni ha accusato un attacco ischemico, continua ad avere nuovi risvolti. Il ragazzo era stato trasportato d’urgenza in ospedale, dopo che un passante l’aveva visto vomitare e poco dopo perdere i sensi.

Il 14enne è ancora in ospedale in coma neurologico, al suo arrivo aveva la pressione molto alta e il battito cardiaco accelerato. Al momento il giovane sembra stabile e la situazione sia lievemente migliorata. I suoi amici sono stati interrogati dalle forze dell’ordine per avere maggiori informazioni in merito.

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button