Battipaglia, ancora gatti morti: altri tre casi in città, l’incubo continua

gatti morti battipaglia

L'incubo del killer dei gatti a Battipaglia continua, infatti, altre tre gatti sono stati trovati morti per cause simili all'avvelenamento

BATTIPAGLIA. L’incubo del killer dei gatti a Battipaglia continua, infatti, altre tre gatti sono stati trovati morti per cause simili all’avvelenamento.

C’è un altro killer dei gatti a Battipaglia: altri tre casi per un incubo infinito

Un nuovo killer dei gatti ha fatto la sua comparsa a Battipaglia: altri tre felini, nelle ultime ore, sono stati ritrovati privi di vita in alcuni punti della città. Stando alle prime ricostruzioni, sarebbero morti per cause simili al passato, cioè per avvelenamento. Resta da capire se si tratta di vecchie esche avvelenate ancora nascoste in giro o di un emulatore.

A nulla sembra essere servito l’arresto del cubano reputato responsabile dei omicidi, così come l’intervento di Stoppa e di “Striscia La Notizia” perché a Battipaglia qualcosa continua a non quadrare. Infatti, è di pochi giorni fa il ritrovamento di un gatto privo di vita e nascosto sotto la gonna di una bambola usata per riti vudu. Il mistero continua ad allargarsi.

 

TAG