Cronaca

Bullismo e aggressione a Battipaglia, 12enne picchiato e derubato dai coetanei

Bullismo e aggressione a Battipaglia, 12enne picchiato e derubato dai coetanei. Gli hanno anche attaccato una gomma da masticare tra i capelli.

Bullismo a Battipaglia: 12enne picchiato dal branco

Episodio di aggressione e bullismo a Battipaglia, dove un ragazzino di 12 anni è stato picchiato e derubato da un gruppo di suoi coetanei. Come riporta “Il Mattino”, è successo martedì sera nei pressi di Piazza Amendola.

Il ragazzo è stato fortunatamente salvato e soccorso da alcuni passanti, ma intanto il branco era scappato con il suo cellulare. Come se non bastasse, il povero ragazzo si è ritrovato anche una gomma da masticare tra i capelli ed è stato costretto a rasarsi.

Non si esclude che il gruppo di aggressori conoscesse la vittima. Resta il fatto che i genitori del 12enne non si sarebbero ancora recati preso il comando delle forze dell’ordine a sporgere denuncia. Ad agire sarebbero stati 5 giovani ma a quanto pare in zona non sarebbero presenti telecamere di videosorveglianza da poter utilizzare per incastrarli.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button