Eventi e cultura

A Cava de’ Tirreni il Festival delle Torri: non ci sarà l’Ecuador

CAVA DE’ TIRRENI. Non sventolerà la bandiera dell’Ecuador al Festival delle Torri, rassegna annuale organizzata dall’Ente Sbandieratori Cavensi. La “Compania Somos Cultura Viva” dell’Ecuador, che inizialmente aveva dato il suo ok alla partecipazione alla rassegna, non potrà essere a Cava de’ Tirreni. L’austerità recentemente imposta dal governo del paese sudamericano non ha permesso al gruppo di raggiungere l’Italia.

Già trovato il gruppo internazionale che sostituirà la “Compania Somos Cultura Viva” , ma il nome non è stato ancora reso noto dall’organizzazione.

Il Festival delle Torri

Danza, arte e folklore a Cava de’ Tirreni. Prenderà il via mercoledì 1 agosto la ventinovesima edizione del Festival delle Torri, rassegna annuale organizzata dall’Ente Sbandieratori Cavensi. La novità di quest’anno è che l’evento non si terrà solo a Cava de’ Tirreni, ma sarà itinerante. La rassegna prenderà il via a Cetara.

La rassegna partirà da Cetara

La rassegna prenderà il via alle ore 21 di mercoledì 1 agosto. Il corteo dei gruppi partecipanti, dopo aver percorso le principali vie cittadine di Cetara, giungerà in Largo Marina, dove avrà inizio lo spettacolo.

Alla serata di Cetara, oltre agli Sbandieratori Cavensi di Cava de’ Tirreni, organizzatori dell’evento, parteciperà il The Performing Arts Club of SMTP & Art School Dance Group proveniente da Bangkok, in Thailandia.

Articoli correlati

Back to top button