Senza categoria

Cavese chiude in 8 uomini e viene sconfitta a Frattamaggiore

Dopo due settimane di calcio non giocato (Torneo di Viareggio e partita vinta a tavolino contro il Due Torri) la Cavese di Emilio Longo ritornava in campo nella trasferta di Frattamaggiore, il tecnico di Pontecagnano era costretto a rinunciare all’utilizzo di capitan Di Deo, per un infortunio rimediato durante gli ultimi minuti di riscaldamento.

Al 7’ di gioco subito ghiotta occasione per i padroni di casa con Silvestro servito in area da Liccardo, para Conti con un ottimo intervento. La partita è equilibrata fino al 26’ quando Silvestro serve Conte che in diagonale realizza il gol del vantaggio locale 1 a 0. Dopo il vantaggio della formazione di Di Costanzo il primo tempo scivola senza grandi emozioni. Nella ripresa Longo sostituiva Alleruzzo già ammonito nel primo tempo, al suo posto entrava l’ex di turno Celiento. La Cavese prova ad attaccare per cercare il pari ma al 70’ i metelliani rimangono in 10 uomini per l’espulsione per doppia ammonizione del capitano di giornata Migliaccio per fallo su Licciardo.

Al 75’ ultimo cambio per Longo Falleca per Bellante, poco prima era entrato Giannattasio al posto di Uliano.All’ 82’ l’occasione più importante per gli ospiti su colpo di testa di Giglio che viene parato da Salineri, immediato contropiede della Frattese che costringe al fallo Parenti su Conte, rosso anche per il difensore toscano, Cavese in 9 uomini. All’88’ la Cavese rimane addirittura in 8 giocatori, espulso Ciarcià per un brutto intervento su Giacobbe, nei 5’ minuti di recupero da annotare due azioni per parte, la parata di Conti su Silvestro al 92’, e il colpo di testa di Giglio servito da Loreto che esce di poco fuori. Termina con una sconfitta che allontana definitivamente la Cavese dalla lotta al primo posto appannaggio del Sicula Leonzio, la squadra di Longo perde anche il secondo posto venendo staccata di un punto dall’Igea Virtus che ha pareggiato in trasferta a Pomigliano D’Arco.

FRATTESE: Salineri, Da Dalt (40’ st Catalano), Calvanese (1’ st Angelillo), Costanzo, Tommasini, Varchetta, Conte, Liccardi, Silvestro, Giacobbe (45’ st Ausiello), Acampora. A disposizione: Rinaldi, Palumbo, Castellano, Abbatiello, Ronga, Natale. Allenatore: Di Costanzo.

CAVESE: Conti, Padovano, Loreto, Uliano (15’ st Giannattasio), Parenti, Migliaccio, Bellante (30’ st Felleca), Alleruzzo (1’ st Celiento), Giglio, Rossi, Ciarcià. A disposizione: D’Amico, Galullo, Riccio, Armenise, Di Deo, Golia. Allenatore: Longo.

ARBITRO: Giordano (Novara). Assistenti: Urselli (Taranto) e Orga (Moliterno).

RETI: 26’ pt Conte.

NOTE. Spettatori: 800 circa. Espulsi: al 25’ st Migliaccio (C) per doppia ammonizione; al 37’ st Parenti (C) per fallo da ultimo uomo; al 43’ st Ciarcià (C) per gioco violento. Ammoniti: Alleruzzo (C), Calvanese (F), Liccardo (F), Varchetta (F). Calci d’angolo: 4-2 per la Frattese. Recupero: 0’ pt; 5’ st.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button