CronacaEconomia
Trending

Comune di Salerno, più incassi nel 2022: il report

Aumentano gli incassi di multe, parcheggi e tassa di soggiorno per il Comune di Salerno. Piccoli segnali di ripresa in vista del nuovo anno per le casse comunali come analizzato dal Siope, l’ente della ragioneria dello Stato che si occupa dei bilanci delle amministrazioni locali.

Salerno, aumentano gli incassi del Comune: la situazione

Come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino, i dati del 2022 sono particolarmente rassicuranti, dopo due anni e mezzo in negativo a causa del Covid. La maggior fonte di entrate per Palazzo di Città è la Tari, la Tassa di smaltimento dei rifiuti. Nel 2022, il Comune ha incassato ben 35.526.568,83 euro, oltre sei milioni in più rispetto all’anno precedente, anche se l’obiettivo di Palazzo di Città p quello di ridimensionare il fenomeno dell’evasione. In tal senso, il Comune ha recuperato dai morosi 1.864.695,04 euro.

Le multe

Per quanto riguarda verbali amministrativi, si registra un incasso di 5.568.181,31 euro, quasi un milione e mezzo in più dell’anno precedente. Un aumento legato al ritorno alla circolazione in strada dopo le misure restrittive anti-Covid.

I turisti

Positivo anche il dato relativo alla tassa di soggiorno: nel 2022, turisti e visitatori hanno versato nelle casse del Comune 831.241,70 euro. Nel 2021, erano stati meno di 85mila.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button