Cronaca

Coronavirus, cambiano le regole all’Unisa: test di ammissione in remoto per le aspiranti matricole

Coronavirus, cambiano le regole all’Unisa: test di ammissione a distanza per le aspiranti matricole. Una gestione, questa, già sperimentata con le sedute di laurea, che fin ora si sono svolte in remoto. Si studiano le soluzioni ideali per continuare a mettere a disposizione un’offerta formativa d’eccellenza, ma in sicurezza.

Coronavirus, test di ammissione a distanza all’Unisa

Già dal 16 marzo l’Università degli Studi di Salerno aveva eliminato le sedute di laurea in presenza, ma in vista dei nuovi test d’ingresso per l’anno accademico 2020/2021, si pensa di adeguare a questa nuova formula anche i test di ammissione per le matricole.

Medicina e odontoiatria

Test di ammissione in remoto, dunque, ma solo per i corsi di laure a numero chiuso. Nessuna direttiva, però, è ancora arrivata dal Ministero, per quanto riguarda i test di ammissione a livello nazionale, come medicina e odontoiatria.

Articoli correlati

Back to top button