CronacaPolitica

Casa del Pellegrino, chiesta condanna per Cariello e altri 23 politici

Eboli, attese le condanne per la vicenda della Casa del Pellegrino. La Procura ha richiesto la condanna per i politici

Arrivano le richieste di condanne per la vicenda della Casa del Pellegrino di Eboli. Il dibattimento si è concluso nella giornata di ieri, martedì 8 febbraio, e nei prossimi giorni i magistrati notificheranno la sentenza come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Eboli, attese le condanne per la vicenda della Casa del Pellegrino

La Procura presso la Corte dei Conti ha richiesto la condanna per i politici accusati di danno erariale. Tra questi figura anche Massimo Cariello, ex sindaco di Eboli, oltre ai componenti dell’allora giunta comunale. Si tratta, in particolar modo, di Cosimo Pio Di Benedetto, ex vicesindaco ed attuale consigliere di minoranza, Ennio Ginetti, Vito De Caro, Matilde Saja, Angela Lamonica, Maria Sueva Manzione ed i sedici consiglieri comunali di allora, tutti imputati.

Articoli correlati

Back to top button