Cronaca

Eboli, Massimo Cariello torna in libertà: revocati gli arresti domiciliari

Ora l'ex primo cittadino dovrà affrontare i processi a suo carico

Dopo un anno, l’ex sindaco di Eboli, Massimo Cariello torna in libertà. Revocati gli arresti domiciliari. La notizia, giunta questa mattina 25 ottobre, ha rapidamente fatto il giro della città. Ora l’ex primo cittadino dovrà affrontare i processi a suo carico.

Massimo Cariello torna in libertà: revocati gli arresti domiciliari

Abuso d’ufficio e corruzione. Sono questi i reati contestati all’ex primo cittadino, già interdetto perpetuamente dai pubblici uffici, per il quale il Pm Francesco Rotondo aveva chiesto 9 anni. A febbraio del 2021 a Cariello era già stata consentita una parziale libertà: l’ex sindaco è riuscito a tornare al lavoro. Pochi mesi fa, invece, Cariello era tornato libero di utilizzare i social network.

Articoli correlati

Back to top button