Cronaca

L’estate sta finendo, gli incendi no: rogo distrugge ettari di macchia mediterranea in Cilento

Roghi in Cilento, maxi incendio a Camerota nella notte. Le fiamme hanno avvolto e distrutto diversi ettari di macchia mediterranea

L’estate sta per volgere al termine, ma si registrano ancora roghi in Cilento dove è scoppiato un incendio Camerota. Un maxi-rogo divampato nella notte tra domenica 11 e lunedì 12 settembre, in località Sant’Iconio, zona di particolare pregio del Parco Nazionale del Cilento come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Incendio a Camerota, ancora fiamme in Cilento

Le fiamme hanno avvolto e distrutto diversi ettari di macchia mediterranea nel giro di poche ore, con rogo e lingue di fuoco visibili anche a chilometri di distanza. Immediato l’intervento delle squadre antincendio dei vigili del fuoco oltre agli uomini della Comunità montana che dopo un intenso lavoro hanno avuto il meglio sulle fiamme. Si tratta solo dell’ultimo di una lunga serie di incendi di questa estate, con il Cilento spesso nel mirino dei piromani.

Articoli correlati

Back to top button