Salerno, cinque azienda in gara per l’aeroporto

aeroporto-salerno-costa-damalfi

Lavori all'aeroporto di Salerno: offerte da cinque aziende italiane di media e grande dimensione per i lavori da 25 milioni di euro

Sono scaduti ieri i termini per la progettazione e l’esecuzione dei lavori all’aeroporto di Salerno. Cinque aziende hanno manifestato interesse: si tratta di aziende italiane di media e grande dimensione.

Lavori all’aeroporto di Salerno: gli ultimi sviluppi

Come riportato da Il Mattino oggi in edicola, ora spetterà alla commissione esaminatrice scelta per la gara, aprire, di volta in volta, tutte le buste delle offerte.

Si partirà con quella «anagrafica», in cui si vedranno i requisiti effettivi delle realtà che concorrono all’appalto, per poi passare a quella tecnica e, infine, a quella economica.

I lavori

I lavori, dal costo di 25 milioni, prevederanno la pavimentazione della pista (costo di 13,5 milioni) mentre i restanti 12 milioni serviranno per la segnaletica luminosa, la sistemazione idraulica dei torrenti, gli edifici civili ed industriali.

I tempi

I lavori sulla pista saranno divisi in due step temporali: entro il 2022 si procederà a cambiare il «pavimento» e rendere la pista più solida, poi si procederà ad allungarla emettere tutte le opere a corredo necessarie.

Entro il 2022, insomma, ci sarà un primo allungamento della pista di volo e la realizzazione della palazzina dedicata agli uffici, la nuova sede dei Vigili del Fuoco e nuove aree di parcheggi interni.

TAG