Cronaca

Litiga con la moglie, accende il gas e minaccia: “Faccio saltare tutto in aria”

Litiga con la moglie e minaccia di far esplodere la casa, paura a Sala Consilina. Sono stati i vicini ad allertare le forze dell'ordine

Attimi di paura a Sala Consilina dove un uomo ha minacciato di far esplodere la casa. Sono stati i vicini a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine, perché messi in allarme dall’odore pungente del gas metano come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Minaccia di far esplodere la casa, paura a Sala Consilina

Sul posto sono immediatamente giunti i carabinieri della stazione di Sala Consilina. Arrivati sul posto, i militari hanno scoperto che l’odore proveniva da una casa dove i due conviventi stavano litigando. L’uomo, di circa 50 anni, aveva minacciato di far saltare in aria l’abitazione. Fortunatamente, l’intervento dei carabinieri e dell’avvocato di famiglia ha evitato il peggio.

La lite sarebbe nata per motivi futili: si sarebbe trattato di una discussione verbale avvenuta sotto gli occhi della figlia della coppia. Entrambi sono stati condotti in caserma per essere ascoltati dai carabinieri e successivamente è scattata la denuncia in seguito a quanto avvenuto nel centro storico di Sala Consilina.

Articoli correlati

Back to top button