Cronaca

Montecorvino Rovella, nasconde armi in casa: arrestato pregiudicato

Montecorvino Rovella, nasconde armi in casa: arrestato pregiudicato. L’uomo deteneva katane, fucili e balestre. Le operazioni sono state svolte dai carabinieri di Battipaglia.

Arrestato per armi nascoste in casa

Nella mattinata di martedì, a Montecorvino Rovella, i Carabinieri della locale Stazione coordinati dal comandante della Compagnia di Battipaglia, Tenente Graziano Maddalena, al termine di una serie di indagini ha effettuato una perquisizione a carico di un pregiudicato del luogo, il 51enne L.N., detenuto agli arresti domiciliari per reati in materia di armi.

Al termine dell’operazione l’uomo è stato deferito in stato di libertà perchè trovato in possesso di un vero e proprio arsenale. In suo possesso c’erano:

  • un machete prodotto artigianalmente, della lunghezza complessiva di cm 50 circa
  • una spada tipo Katana prodotta artigianalmente, della lunghezza complessiva di cm 81 circa
  • una balestra artigianale
  • tre frecce con punte in acciaio
  • una carabina ad aria compressa
  • un ricambio pistone per carabina ad aria compressa
  • una pistola 92/FS, ad aria compressa, marcia Pietro Beretta, calibro 9, avente matricola 65490
  • una pistola 92/FS, ad aria compressa, marca Pietro Beretta, calibro 6, priva di matricola
  • due cartucce GFL 7,65 una cartuccia GFL 8mm e due cartucce prive di sigle identificative
  • due bossoli 3,57 magnum, privi di ogiva
  • una siringa in plastica contenente all’interno presumibile polvere da sparo
  • cinque fionde artigianali in diverse dimensioni
  • 49 sfere in acciaio e piombo

Articoli correlati

Back to top button