Cronaca

Morte di Rosaria Lobascio, ancora un rinvio per la richiesta di archiviazione

Ancora nessuna risposta dalla giustizia sulla morte della 22enne Rosaria Lobascio, di Sala Consilina, morta dopo un intervento

Ancora nessuna risposta dalla giustizia sulla morte della 22enne Rosaria Lobascio, di Sala Consilina, deceduta nel 2018 in seguito un intervento di riduzione dello stomaco presso l’ospedale Fucito di Mercato San Severino.

Morte di Rosaria Lobascio, ancora un rinvio

Martedì – come scrive anche l’odierna edizione de La Città – era prevista davanti al GIP del Tribunale di Nocera Inferiore l’udienza per decidere sulla richiesta di archiviazione presentata dal Pubblico Ministero nei confronti degli 11 medici iscritti sul registro degli indagati per la morte della ragazza, ma l’udienza salta per l’ennesima volta, la terza, per una mancata notifica ad uno degli indagati. Slitta così al prossimo 21 dicembre.

Articoli correlati

Back to top button