Cronaca

Neonato trovato morto a Roccapiemonte, i testimoni: “Sembrava che dormisse, aveva formiche sul corpo”

Shock a Roccapiemonte dove nella serata di ieri, 3 settembre, un neonato è stato trovato morto in un’aiuola. Come riferiscono i testimoni ai microfoni di Fanpage, il piccolo sembrava che dormisse e aveva il corpo ricoperto da formiche.

Neonato morto ricoperto da formiche

I condomini che per primi hanno notato il corpo senza vita del neonato, raccontano che “sembrava dormisse, per quanto era bello”.  “Nemmeno in tv avremmo mai voluto sentire una notizia del genere”, spiegano le tre persone che hanno lanciato l’allarme dopo il ritrovamento. “Stavo uscendo con mia moglie, sono andato in garage”, racconta uno di loro, “quando ho visto qualcosa nell’aiuola. Sembrava un giocattolo, un bambolotto. Ho chiamato il mio amico che era qua vicino, gli ho detto di dare un’occhiata. E lui si è accorto subito che fosse un bambino”.

Un altro testimone racconta di aver visto “delle formiche che camminavano sul corpo”.

Articoli correlati

Back to top button